Come fare il bagnetto ad un neonato

Come fare il bagnetto ad un neonato
Home » Mondo Prima Infanzia » Come fare il bagnetto ad un neonato

 

Ti stai chiedendo come si fa il bagnetto ad un neonato?

Hai in progetto il diventare mamma oppure lo sarai tra qualche mese? Beh allora questi consigli su come fare il bagnetto ad un neonato possono risultarti molto utili.

Buona lettura 🙂

Impara a fare il bagnetto ai tuoi figli neonati

Come fare il bagnetto ad un neonato

La maggior parte delle donne, fin da quando è bambina, sogna il suo principe azzurro, con il quale condividere i più bei momenti della propria vita e soprattutto con il quale convolare a nozze e metter su famiglia.

Infatti quando si fantastica su un possibile futuro accanto al proprio amato non si può far meno di immaginare anche di mettere al mondo insieme a lui uno o più bambini, affinchè possano rendere il tutto perfetto, attraverso il loro amore incondizionato e la loro allegria contagiosa.

Ovviamente quando si decide di voler diventare mamme, ci si assume una grande responsabilità e sono tante le domande che man mano iniziano a crearsi nella mente di ogni donna che decide di compiere questo passo così importante. Un passo che andrà a rivoluzionare completamente la propria vita e che porterà con se tantissime gioie e soddisfazioni ma anche qualche piccolo grattacapo .

Come già detto, una mamma quando sta per diventare tale, inizia a porsi delle piccole domande, comincia a chiedersi in che modo riuscirà a gestire ogni qualsiasi evenienza e in che modo potrà compiere nel migliore dei modi tutte quelle piccole mansioni che generalmente vanno effettuate con un neonato. Ma allo stesso tempo, oltre a porsi delle domande, una futura mamma va anche alla ricerca di possibili risposte certe ed esaustive, che possano tranquillizzarla e prepararla nel modo più adeguato.

Internet per certo rappresenta uno dei posti più idonei sul quale andare alla ricerca di risposte, di opinioni e di esperienze personali, attraverso le quali noi possiamo eliminare ogni nostro dubbio e imparare cose nuove.

Anche in questo articolo, a te futura mamma in ascolto, vogliamo aiutarti e rispondere ad una delle tante domande che per certo ti starai ponendo in questo periodo,ovvero: in che modo fare il bagnetto ad un neonato?

Di seguito ti andremo a fornire cinque consigli che ti aiuteranno a compiere questa attività in totale sicurezza e comodità.

Leggi altri articoli dal nostro Blog:

Preparare tutto l’occorrente

Per poter iniziare con il piede giusto, il primo consiglio che vi vogliamo dare e di preparare tutto il necessario per il bagnetto prima di iniziare a lavare il vostro neonato, in modo tale da non dovervi successivamente allontanare da lui per prendere qualche oggetto.

Questo soprattutto se vi accingete a compiere questa attività da sole e quindi senza l’aiuto di un’altra persona.

Ciò di cui avrete bisogno principalmente non saranno altro che:

Utilizzare appositi strumenti per il bagnetto

Come fare il bagnetto ad un neonato

In un mondo dove ormai le nuove tecnologie hanno pienamente invaso la nostra realtà, sicuramente a nostra disposizione avremo diversi strumenti per poter fare il bagnetto al nostro neonato in totale sicurezza e comfort.

Si, perchè per poterlo fare senza incorrere in alcun intoppo, ciò che vi consigliamo è di munirvi di una piccolo supporto da introdurre nella vostra vasca, sul quale appoggiare il vostro bambino durante il bagnetto in modo tale da farlo risultare più semplice, sicuro ed igienico.

Uno dei migliori strumenti per il bagnetto è questo modello della Brevi:

Brevi 567ERG-501 Lindo Ergonomico Bagnetto, Coniglio
117 Recensioni
Brevi 567ERG-501 Lindo Ergonomico Bagnetto, Coniglio
  • Vaschetta anatomica con doppia seduta: posizione sdraiata per l'utilizzo dalla nascita e posizione bambino seduto più profonda ed ampia dai sei mesi
  • Telaio pieghevole con utile ripiano portaoggetti e scomparti laterali
  • Molto sicuro, grazie alle alte sponde laterali del materassino fasciatoio

Misurare la temperatura dell’acqua

Un altro passaggio davvero importante da fare prima di iniziare con il lavaggio è quello di misurare la temperatura dell’acqua per far si che non sia troppo calda quando andremo ad immergere il bambino.

L’acqua esageratamente calda potrebbe provocare una spiacevole reazione nel bambino, andando a renderlo nervoso e inquieto.

Farsi aiutare durante il bagnetto

Soprattutto se siete delle giovani mamme alle prime armi e con un pò di paura nello sbagliare qualcosa, ciò che vi possiamo consigliare senza alcun dubbio è di farvi aiutare durante questo processo.

In due, tutto risulterà essere più semplici, avrete una maggiore sicurezza e potrete gestire meglio il neonato nell’acqua.

Inoltre è un’esperienza che, se condivisa con altri, risulta essere ancora più emozionante e divertente.

Lavare determinate parti del corpo senza sapone.

Un altro consiglio che risulta essere davvero fondamentale in questi casi è quello di non utilizzare alcun genere di sapone su determinate parte del corpo del neonato.

Difatti il viso dovrà essere lavato preferibilmente solo con dell’acqua, onde evitare ogni qualsiasi forma di irritazione o bruciore soprattutto agli occhietti.

Per il resto del corpo vi consigliamo di utilizzare dei saponi delicati appositi per neonati, che attraverso i loro ingredienti naturali possano donare un buon profumo di pulito al vostro bebè senza andare ad agire in modo aggressivo sulla sua pelle.

Uno dei migliori detergenti per neonati è questo della Mustela:

Mustela Detergente Delicato - 750 ml
1.587 Recensioni
Mustela Detergente Delicato - 750 ml
  • Mustela Detergente Delicato - 750 ml
I 10 Migliori Prodotti Recensiti da Giochi Prima Infanzia:

Ciro Lieto

Dopo 8 anni trascorsi nel settore dell'intrattenimento per bambini ho deciso di realizzare Giochi Prima Infanzia, coniugando questa lunga esperienza lavorativa con le mie competenze web. Digital Marketer con una forte vocazione per la SEO e il digital Adv, nel tempo libero mi dedico ai bambini, grazie al supporto di un'associazione napoletana.

Lascia un commento