Come lavare i Peluche per Bambini

Come lavare i Peluche per Bambini
Home » Mondo Prima Infanzia » Come lavare i Peluche per Bambini

 

Tra i giocattoli preferiti dei bambini ci sono sicuramente i peluche. Questi morbidi pupazzi, infatti, ancora oggi nonostante l’incedere preoccupante della tecnologia, si pongono come passatempo preferito tra i bambini.

Tuttavia, con il passare dei mesi e degli anni, i peluche possono attirare tanta polvere, finendo così con lo sporcarsi irrimediabilmente.

Fortunatamente, grazie al web, oggi è possibile capire a fondo quali sono i metodi migliori per lavare i peluche, adottando così quello che più si confà alle proprie esigenze.

Come lavare i peluche in lavatrice

peluche trudi per bambini

Innanzitutto, potrebbe sorgere spontanea la domanda: è davvero possibile lavare i peluche in lavatrice? La risposta è sì, ma è doveroso tenere conto di una serie di accorgimenti al fine di ottenere il risultato desiderato.

Il primo step necessario da fare, è controllare l’etichetta: questa, infatti, ci fornisce delle informazioni fondamentali prima di procedere con il lavaggio dei peluche in lavatrice. Difatti, è fondamentale che questi non siano imbottiti con polistirolo o materiali plastici: in tal caso, è consigliabile evitare un lavaggio in lavatrice.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi ogni mese aggiornamenti sulle ultime novità!

In tutti gli altri casi, invece, si consiglia un lavaggio a 30° per capi delicati, facendo attenzione ad eventuali pezzi del giocattolo che potrebbero finire nello scarico ed intasare così la lavatrice.

É importante, inoltre, tenere a mente che anche i peluche vanno suddivisi per colore, al fine di evitare ingenti danni.

Dopo aver fatto ciò, stendere il peluche all’aria aperta.

Come lavare i peluche a mano

Se si è più propensi al lavaggio a mano, invece, è utile seguire qualche consiglio: innanzitutto è necessario riempire una bacinella con dell’acqua fredda, al cui interno va aggiunto del sapone neutro.

Come in tanti altri casi, anche stavolta l’aceto gioca un ruolo fondamentale nell’ambito della pulizia domestica: può rivelarsi utile, infatti, versare mezzo bicchiere all’interno della bacinella, al fine di coadiuvare la pulizia del peluche.

Una volta preparata questa soluzione di acqua, sapone neutro ed aceto, sarà sufficiente lasciare il peluche in ammollo per 15/20 minuti, per poi lavarlo sotto l’acqua corrente. L’asciugatura può essere fatta stendendo il peluche all’aria aperta.

Articoli di approfondimento:

Come lavare i peluche giganti

trudi peluche grandi e giganti

I peluche giganti sono sicuramente belli da vedere. In commercio ne esistono di tutti i tipi, addirittura alcuni che superano il metro d’altezza.

Tuttavia, nonostante questi giocattoli siano un trionfo di morbidezza e tenerezza, rappresentano un problema ogni qualvolta si debba procedere alla loro pulizia.

I consigli migliori da seguire potrebbero essere i seguenti: la lavanderia, o una bomboletta di schiuma per tessuti.

La lavanderia potrebbe essere la soluzione più immediata: grazie alle innumerevoli attrezzature in loro possesso, infatti, il lavaggio di un peluche gigante sarà una cosa semplice da eseguire.

In alternativa, in commercio esistono diversi tipi di bombolette per la pulizia dei tessuti, impiegate soprattutto per quanto riguarda la pulizia dei sedili della propria auto.

Sarà sufficiente aspirare la polvere dal peluche con un apposito aspiratore, e poi passare la schiuma sul peluche e aspettare che questa agisca prima di toglierla.

Dei metodi forse non proprio pratici, eppure gli unici utili per pulire dei peluche giganti.

Come asciugare i peluche

Una volta lavati i peluche, l’ultima cosa da fare è asciugarli. Nonostante stenderli al sole possa rivelarsi una buona idea, è importante tenere a mente che, per evitare che il pelo del pupazzo vada a rovinarsi, vanno lasciati all’esposizione dei raggi solari per un massimo di dieci minuti.

L’ideale sarebbe far asciugare i peluche in zone della casa al riparo dall’umidità, in zone della casa dove le temperature sono medio/alte.

Come asciugare i peluche in asciugatrice

Un ultimo metodo, sarebbe quello di mettere ad asciugare i peluche in asciugatrice.

Questo, infatti, si rivela essere un metodo vincente per garantire un risultato ottimale.

Una volta asciugati, infatti, questi risulteranno essere morbidi e profumati, non andando così a pregiudicare in nessun modo il risultato finale.

Tuttavia, per evitare uno stress eccessivo del tessuto, si consiglia in ogni caso di mettere i peluche all’interno di una federa per cuscini, in modo da evitare l’impatto eccessivo con il calore; è importante, durante le fasi dell’asciugatura, utilizzare un programma delicato al fine di salvaguardare il tessuto del pupazzo.

Tips e Consigli utili

In definitiva, quindi, nonostante pulire i peluche possa sembrare un compito arduo da affrontare, osservando qualche semplice regola aiuterà ad ottenere il risultato desiderato.

É importante tenere conto delle indicazioni sull’etichetta per rendersi conto quanto il peluche possa essere sollecitato, ed è consigliabile essere delicati in ogni caso, al fine di non andare a pregiudicare il risultato finale.

Seguendo questi piccoli consigli, il risultato dovrebbe essere più che soddisfacente.

I Migliori Peluche su Giochi Prima Infanzia:

Ciro Lieto

Dopo 8 anni trascorsi nel settore dell'intrattenimento per bambini ho deciso di realizzare Giochi Prima Infanzia, coniugando questa lunga esperienza lavorativa con le mie competenze web. Digital Marketer con una forte vocazione per la SEO e il digital Adv, nel tempo libero mi dedico ai bambini, grazie al supporto di un'associazione napoletana.

Lascia un commento